La nostra storia: Creazione del generatore di casi di test AI

Scoprite il viaggio di Ash e Frank, che hanno rivoluzionato il testing del software con il loro AI Test Case Generator di BakeQA. Una storia di innovazione e collaborazione.

La nostra storia: Creazione del generatore di casi di test AI
BakeQA - Generatore di casi di test di intelligenza artificiale - Team fondatore

L'inizio: Una partnership serendipica

Tutto è iniziato quando Ash e Frank si sono incontrati nel febbraio del 2021 durante un progetto di sviluppo software per un cliente comune e hanno subito riconosciuto uno spirito affine l'uno nell'altro. La loro collaborazione non solo ha portato al successo del progetto, ma ha anche forgiato una forte amicizia radicata in valori ed etica del lavoro condivisi. Dopo il progetto, i due si sono tenuti in contatto, condividendo intuizioni e idee su potenziali iniziative, mantenendo le loro energie creative in circolo.

Inception: Dall'idea all'innovazione

Nel 2023, Frank, che ha conseguito un master in IA e ha gestito team di software geograficamente dispersi, ha sentito il prurito imprenditoriale. Si è rivolto ad Ash, noto per il suo successo imprenditoriale nella creazione di una startup multimilionaria di test software. Le sessioni di brainstorming, inizialmente casuali, si sono trasformate in discussioni organizzate e, infine, in una chat di gruppo dedicata, dove le idee migliori hanno preso vita. Questo scambio di idee ha portato alla nascita di AI Test Case Generator.

Sfida: Affrontare i punti dolenti del settore

Con un'esperienza combinata di oltre quarant'anni, sia Frank che Ash avevano constatato le inefficienze del testing software tradizionale. Ash, grazie alla sua vasta esperienza, sapeva che la scrittura dei casi di test poteva consumare fino al 40% del tempo di un tester. Hanno anche riconosciuto che un numero significativo di team evitava di scrivere i test per mancanza di risorse, tempo o budget. La loro visione condivisa era chiara: semplificare drasticamente questo processo.

Soluzione: Creare lo strumento

Motivati dall'urgente necessità di efficienza, hanno iniziato lo sviluppo dell'AI Test Case Generator nel luglio 2023. La loro visione era quella di sfruttare l'intelligenza artificiale per ridurre al minimo il lavoro manuale legato alla generazione dei casi di test. Hanno lanciato la prima beta dell'applicazione Jira nel novembre 2023, seguita dall'applicazione Azure nel febbraio 2024, stabilendo un nuovo standard nel testing del software.

Impatto: Una portata globale

Ora la loro innovazione serve clienti in tutto il mondo, tra cui importanti nomi della tecnologia e della consulenza. Il feedback è stato estremamente positivo, con segnalazioni di una copertura dei test fino all'80% e una riduzione dell'80% dell'impegno manuale nella scrittura dei test. Questa trasformazione consente ai team di concentrarsi maggiormente sugli scenari di test e di ampliare la copertura dei test, migliorando così in modo significativo la qualità del software.

Espansione: Scalare nuove vette

Da gennaio 2024, il nostro team è raddoppiato, a testimonianza della nostra rapida crescita e della crescente domanda della nostra soluzione innovativa. Mentre continuiamo a scalare, stiamo reclutando attivamente per ricoprire vari ruoli che rafforzeranno ulteriormente le nostre capacità. Oltre all'espansione del team, la nostra tabella di marcia prevede nuove integrazioni e prodotti interessanti, ognuno dei quali è stato progettato per migliorare la funzionalità e la portata del nostro AI Test Case Generator.

Conclusione: Innovazione continua e coinvolgimento degli utenti

Mentre il viaggio continua, Ash e Frank non hanno ancora finito. Il ciclo di feedback della loro base di utenti globale non solo li entusiasma, ma alimenta anche il loro impegno per l'innovazione. Ogni interazione con gli utenti non solo li spinge ad andare avanti, ma arricchisce anche lo sviluppo dello strumento, rendendo ogni aggiornamento un miglioramento collettivo. Guardando al futuro, l'azienda è determinata a perfezionare ulteriormente il proprio prodotto e a continuare a fare passi da gigante nel campo del testing del software e non solo.